Il cervello può cambiare? La musica e Oliver Sacks

Il cervello può cambiare? La musica e Oliver Sacks

Uno dei modi in cui il cervello può cambiare è la musica. Sacks è stato un grande sostenitore dell’idea che la neuroplasticità, cioè la capacità che ha il cervello di evolversi attraverso la creazione di nuove connessioni, è una grande risorsa di guarigione e di sviluppo dell’essere umano.

Oliver Sacks (Londra, 9 luglio 1933 – New York, 30 agosto 2015) è stato un medico psichiatra, neurologo, chimico e scrittore di grande fama, che ha raccontato il meraviglioso mondo della mente umana attraverso i suoi libri, in cui ha descritto l’umanità dei casi clinici da lui incontrati nella sua carriera.

Era un grande appassionato di musica e di musica parlava spesso, anche descrivendo i casi dei suoi pazienti, di come la musica fosse stata per questi una risorsa o una possibilità per rimanere ancorati alla realtà.

 Come stimolare la mente

In un articolo pubblicato sul New York Times Oliver Sacks scrisse :

La musica è un potente strumento di cambiamento e crescita per il nostro cervello, perché l’ascolto e soprattutto la pratica coinvolge molte diverse aree del cervello che devono lavorare in sinergia: dalla lettura delle note, al coordinamento dei movimenti dei muscoli delle mani, alla valutazione e all’espressione del ritmo e della tonalità, fino all’associazione della musica con ricordi ed emozioni. Che si tratti di imparare una nuova lingua, di viaggiare in un posto nuovo, di sviluppare la passione per l’apicoltura o semplicemente di pensare a un vecchio problema in un modo nuovo, tutti noi possiamo trovare modi per stimolare la crescita del nostro cervello […]”.

Egli ha raccontato per anni casi di persone che riuscivano a sviluppare abilità impensabili, attraverso la pratica di attività diverse dalla propria quotidianità, o attraverso il recupero di altre che non facevano da anni.

La musica, proprio per la ricchezza di cui parlava Sacks, essendo un’attività che prevede di svolgere tante attività tutte insieme da parte del nostro cervello, è una delle dimostrazioni di quanto a qualsiasi età e in qualsiasi condizione, il nostro cervello può cambiare, proprio grazie alla sua neuroplasticità.

Vuoi conoscere di più su come può cambiare il nostro cervello? Clicca nel bottone sottostante per richiedere informazioni  sul nostro prossimo evento sulle neuroscienze!

Corso Neuroscienze per Coach

Come funziona la mente durante il Coaching?

Ultimi Articoli

Menu
CHIEDI IN CHAT

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per fornire tutte le sue funzionalità. Per sapere come negare il consenso a tutti o alcuni cookies, visita la Cookie Policy. Cliccando su Accetta, acconsenti al loro utilizzo.