La notte dei desideri – trasforma i tuoi sogni in obiettivi

La-notte-dei-desideri-con-la-pnlecoaching

Hai già in mente il desiderio da esprimere questa sera? Nella notte dei desideri ci sarà la magica pioggia delle stelle cadenti, durante la quale è possibile osservare dalla terra delle scie trainate da dei meteoriti luminosi ed esprimere un desiderio. Il motivo è che anticamente, nel 1862, ci fu una scoperta di una stella cadente che diede origine allo sciame della visione della costellazione delle Perseidi, in onore del dio Perseo, che oggi prende il nome della notte di S. Lorenzo.

Ma esprimere i desideri quando si vedono le stelle cadenti li fa avverare realmente? O oltre il sogno devi metterci del tuo?

Come creare gli obiettivi attraverso i sogni?

Nel coaching e nella pnl facciamo una distinzione tra sogni, desideri e obiettivi. I tre elementi devono essere compresi come un continuum di un percorso, in quanto ognuno determina la trasformazione dell’altro, attraverso la crescita della sua intensità di valore personale.

Walt Disney diceva:

“Se puoi sognarlo, puoi farlo.”

I sogni infatti riguardano le percezioni,  le sensazioni e le emozioni sulla realtà: indipendentemente dal fatto che lo hai vissuto o meno.

Ma se tu sogni qualcosa, puoi davvero realizzarlo? Beh dipende da quanto tieni a questo sogno. Infatti, più questa sensazione immaginata ha valore per te, più si trasformerà in un desiderio. Se ricordi il cartone animato di Cenerentola, tra le note di alcune sue canzoni, emergeva

 “I sogni son desideri di felicità…”

(sicuramente avrai cantato perdendoti nel ricordo). In realtà questa frase è vera poiché i tuoi desideri dirigono la tua felicità. Ad esempio: nella vita desideri diventare un bravo genitore? Se ci riuscirai questo ti renderebbe felice? Per farlo devi pianificare un obiettivo. Ed eccoci che arriviamo all’ultimo elemento. Duke Ellington diceva

“L’obiettivo è un sogno con un punto di arrivo.”

L’obiettivo, lo hai sognato, lo hai davvero desiderato perché ritenuto elemento importante per renderti felice, e ora sei pronto per realizzarlo attraverso la creazione di un piano d’azione. L’obiettivo deve essere ben formato: ma cosa significa?

  • conosci te stesso;
  • imparare delle tecniche;
  • porti delle domande specifiche;
  • aprire la mente;
  • riflettere su chi vuoi essere;
  • SMART ed espresso in positivo.

Quindi, non basta esprimere un desiderio ma devi impegnarti ogni giorno per metterci del tuo. Questa notte sotto le stelle, quando vedrai una cometa ardere nel cielo, pensa a quanto realmente forte è il tuo desiderio e che davvero puoi iniziare a trasformarlo nel tuo obiettivo. Qual è il tuo sogno? Desideri trasformarlo in obiettivo? Scrivi il tuo parere nei commenti!

 

Se vuoi scoprire come fare, iscriviti al nostro corso gratuito premendo il seguente bottone

Ultimi Articoli

Menu
CHIEDI IN CHAT

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per fornire tutte le sue funzionalità. Per sapere come negare il consenso a tutti o alcuni cookies, visita la Cookie Policy. Cliccando su Accetta, acconsenti al loro utilizzo.