Vincere con la mente nello sport

Vincere con la mente nello sport è lo slogan che abbiamo usato durante i corsi di Mental Coaching perchè dietro una gara olimpica e dietro quella performance di pochi minuti o attimi c’è un lavoro che dura anni, fatto di sacrifici, lacrime, gioie, sorrisi e sfide.
Dietro un progetto olimpico, che coinvolge non soltanto gli atleti in gara ma tutto il loro staff, c’è un grande obiettivo: dare il meglio. E proprio per dare il meglio bisogna trovare la fiducia e la sicurezza psicologica.
In questi giorni si sente spesso parlare di Coaching proprio grazie all’evento mondiale delle olimpiadi di Rio 2016.
Ascoltando i giornalisti, gli atleti e gli allenatori si evince che finalmente c’è la consapevolezza e l’accettazione che la componente psicologica gioca un ruolo fondamentale nella prestazione atletica. Perché si può vincere grazie alla preparazione fisica e (soprattutto!) quella mentale. Oggi è evidente che una performance ottimale è il risultato combinato di allenamento fisico, tecnico e mentale, il tutto unito da una solida preparazione strategica.
L’atteggiamento mentale è un muscolo e come tale viene “allenato e rinforzato” dal Mental Coach, che in sinergia con gli allenatori e con gli atleti porta l’innalzamento delle performance, il superamento dei molti limiti che si presentano durante le gare e la gestione della pressione esterna.
Il Mental Coach è un supporto personalizzato sull’atleta o sulla squadra che lavora su:
• come creare il dialogo interiore prima di una prestazione
• come sviluppare la resilienza per superare le difficoltà
• come entrare nello stato d’animo giusto per influenzare la performance
• come gestire le emozioni prima di una gara importante
• come utilizzare la visualizzazione
• come liberarsi dalle convinzioni limitanti
• come sviluppare un atteggiamento mentale vincente
• come liberarsi dallo stress per vivere al meglio il momento
Quindi l’allenamento fisico unito con alla capacità di utilizzare al meglio le risorse mentali produce risultati performanti.
Vincere significa “superare qualcuno o qualcosa” e nello sport molte volte dobbiamo superare noi stessi e i nostri limiti; con il coaching si può andare oltre e vivere il appieno il successo.
Quindi buon coaching agli atleti di tutto il mondo.
Vincere con la mente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ultimi Articoli

Menu
CHIEDI IN CHAT

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per fornire tutte le sue funzionalità. Per sapere come negare il consenso a tutti o alcuni cookies, visita la Cookie Policy. Cliccando su Accetta, acconsenti al loro utilizzo.